martedì 11 settembre 2012

Cous cous con caponatina al forno, feta e frutta secca

Dopo il primo post di presentazione, eccomi qui con una ricettina molto gustosa, che vi suggerirei di presentare ad una cena tra amici, certi di ricevere complimenti a iosa.
Incomincio col dire che questa ricetta è gluten free, in quanto ho utilizzato il cous cous di mais e riso della Nutrifree.
Inizialmente ho tostato a secco il cous cous, unendo poco curry e pochissimo sale.
Mentre cuocevo un buon brodo vegetale ricco delle verdure utilizzate per la caponatina( melanzane, peperoni, zucchine, carota, sedano, cipolle, pomodoro), quest' ultima, condita con olio extra vergine d' oliva ed un cucchiaio di aceto bianco più un cucchiaino di zucchero, ha cotto in forno a 190° per circa 40 minuti.
A parte ho saltato la frutta secca in pochissimo olio( ho utilizzato pistacchi, mandorle con la pellicina, uvetta leggermente ammollata in poco brandy, pinoli).
Quando il cous cous è risultato dorato, ho spento il fuoco e bagnato con il brodo vegetale filtrato; ho lasciato riposare coperto 10 minuti, poi ho aggiunto le verdure e la frutta secca, ho mescolato e lasciato riposare ancora 10 minuti coperto.
Infine, ho aggiunto 100 g di Feta sbriciolata ed ho servito.

Il Feta è IL formaggio greco per eccellenza, conservato in salamoia ed a pasta semidura ma friabile.

4 commenti:

  1. ciao Luisa,ti ho trovato girando per il web e mi sono subito unita ai tuoi lettori.Congratulazioni per la tua gravidanza e sarà un piacere seguirti e condividere con te questa attesa.
    L'idea di questo cous cous mi piace parecchio..mi sa che lo proverò!
    Se ti va passa a trovarmi...a presto

    RispondiElimina
  2. Ciao Luisa, ti ho appena scoperta grazie allo Swap :) vedo che sei entrata da poco nel nostro mondo. Vedrai quante belle soddisfazioni avrai e ti auguro di averne tante.
    Intanto ti faccio i complimenti per questo inizio alla grande con il couscous. Io lo adoro in tutti i modi, ma questo con la caponatina mi mancava. Poi la feta e la frutta secca sono il colpo di grazia che mi stende definitivamente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Paola, felice di conoscerti! A presto!

      Elimina